• Cucina dett

TROFIE AL PESTO (Liguria)

 
 

Gli ingredienti? Li trovi anche on line
Segui i link qui sotto e collegati al sito di Artimondo

trofie
pecorino
parmigiano Reggiano
100 pinoli
200 gr basilico
1 spicchio d’aglio
sale grosso
olio extravergine di oliva
patate bollite
fagiolini bolliti


Ponete nel tradizionale mortaio l’aglio tagliato a pezzetti, dopo averlo pulito e dopo aver rimosso anche l’anima al suo interno, un pizzico di sale grosso e iniziate a frantumare il tutto con il pestello con un movimento circolare. Aggiungete i pinoli e continuate a lavorare il pesto, fino ad ottenere una sorta di crema. A questo punto si possono mettere il basilico, il formaggio (1/3 di pecorino e 2/3 di parmigiano) e l’olio.
Nel frattempo cuocete le trofie (che si possono preparare anche in casa con 500 gr di farina di grano duro e acqua), aggiungendo in acqua anche le patate e i fagiolini. Scolate e condite con il pesto.




 

TORNA alla homepage di Ricette dal Mondo